mercoledì 31 ottobre 2007

Valdaril Forte

Innocuo post verde ricoperto di zucchero

Ingredienti: gomma arabica 100%, colorante E127 (la palette di colori della scatola è adattabile al template del blogger)
Posologia: basta una volta sola nella vita
Effetti: facilita i ricordi legati alla nonna (e le sue caramelle quelle buone, quelle con la scatoletta di latta, quelle che ci voleva lo scalpello per riuscire a spiccarle dalla fossetta dei molari una volta che ci erano finite dentro) e fornisce una buona idea per scrivere un post nostalgico
Soggetti indicati: tutti i blogger, senza distinzioni di merito
Distribuito in molteplici versioni: ironico, ironico ma non troppo si sa mai che qualcuno si incazza, indignato, iperlinkante, utenteprotagonista(madeche!), per nerdofobi, analista di marketing, maggioscassato, Cassandra, o nella versione trasparent.
Corretta profilassi: non chiamatelo marchetta
Effetti collaterali: impalpabili come il sottile altrui disprezzo

Leggere attentamente il foglietto illustrativo (Codice Etico di Coinvolgimento dei Blogger)
In particolare si presti attenzione alle seguenti note:
Febbre da Blogger
"Rispettiamo la tua influenza."
Ca’ nisciuno è fesso
"Non faremo finta di non aver letto il tuo blog se non l’abbiamo realmente fatto."
Di certo non basiamo le nostre campagne pubblicitarie su un popolino di quattro gatti isterici
"Non proponiamo ai nostri clienti di coinvolgere i blogger come una tattica bensì come un elemento complementare e coerente con la strategia generale del progetto. Non raccomanderemo questa iniziativa come la soluzione miracolosa per ogni campagna digitale."

Ricevuta dell'avvenuto acquisto del prodotto Valdaril Forte: via mail con l'aggiunta di grattino sotto il mento ("grazie, sei un vero opinion leader")
Disponibile in tumblr da 20 pasticche o in twitter da 100ml comodo per l'aereo.
N.B. La versione in supposte è momentaneamente esaurita

Etichette:

 
Di Tengi |

6 Commenti:

  Alle 4:30 PM Anonymous Annalisa ha fatto una pausa per dire:
Che bello, è la prima volta che leggo un post 'in fieri' e lo vedo cambiare sotto i miei occhi :-)
Per il resto, non ho capito niente ma mi sono fatta un'indigestione di blog alla pastiglietta :-P
  Alle 11:05 PM Blogger Un moschino piccolo piccolo ha fatto una pausa per dire:
Da domani anche il Valdoril trasmissibile per empatia,
se vuoi ti spiego

ciao

Paolo Cacciolati

http://paolocacciolati.blogspot.com
  Alle 11:12 PM Blogger [m]m ha fatto una pausa per dire:
Leggere attentamente il foglietto illustrativo (Codice Etico di Coinvolgimento dei Blogger)
In particolare si presti attenzione alle seguenti note:
Febbre da Blogger
"Rispettiamo la tua influenza."

S T U P E N D O ! :)
  Alle 7:51 PM Anonymous dontyna ha fatto una pausa per dire:
un Valdaril crema? faresti fortuna...
  Alle 5:42 PM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
cara Annalisa, beata te che non lo sai. Tecnicamente è viral marketing (credo). In pratica molti di noi che abbiamo un blog siamo stati contattati da una casa produttrice di pastigliette che si dichiarava disponibile a inviare un campione omaggio. Il blogger prescelto (si, vabbè) avrebbe potuto, se voleva, scrivere ciò che pensava delle caramelle sul proprio blog. Nessun obbligo di scriverne bene, sia chiaro.
Ma chi era che diceva "anche male, basta che se ne parli"?
  Alle 10:26 AM Anonymous sonounprecario ha fatto una pausa per dire:
Io non ho ricevuto niente e soprattutto non faccio marchette di un bel niente, non essendo nessuno.
Anzi, molto spesso critico o penso il contrario di quello che dicono molti su apple (in riferimento a questo caso, per esempio) o tante altre cose.
Basterebbe andare oltre, leggere meglio o semplicemente leggere altri post, e solo dopo farsi un'idea o dare un giudizio.
Detto questo concordo con te su molti tasti che hai toccato in modo ironico con questo post anche se, dopotutto, non mi frega niente se qualcuno marchetta o fa soldi (e io no). Insomma non sento tutto questo bisogno di manifestare il rosichio per non essere un blogger conosciuto nella blogosfera come molti invece fanno pesare, rendendosi più ridicoli dei marchettari.
;)