martedì 6 marzo 2007

Pubblicità Regresso

Stamattina sfoglio uno di quei diffusissimi quotidiani gratuiti che alcune benevole organizzazioni filantropiche amano distribuire a tutte le fermate della metropolitana.

Ebbene, vedo una pubblicità. Una pubblicità costituita da due immagini: l'immagine di sinistra presenta un bell'uomo, un fotomodello presumo, travestito da impiegato, che ammicca sornione all'obiettivo aggiustandosi un polsino. La didascalia sottostante recita: "Adoro le riunioni improvvise dall'altra parte della città".
L'immagine di destra mostra il suddetto impiegato a bordo del nuovo modello di motoscooter della Y*plin*a, felice come una Pasqua del siluro che gli è appena arrivato dal capo perchè può finalmente sfruttare tutti i cavalli del suo potente mezzo scorrazzando per le strade deserte di Milano alle 11 del mattino.

Allora. In questo caso, così come per quello slogan passato alla storia e che banalmente sentenziava "la patata tira", mi sono ritrovata a fantasticare su come potrebbe svolgersi la riunione di creativi durante la quale il creativo di turno ha il compito di presentare ai colleghi e al Cliente la campagna pubblicitaria da lui studiata per il lancio del prodotto.
Creativo di turno: "Ecco io, per raggiungere l'ampio target dei dipendenti sfigati, l'ho buttata sul ridere, incentrando la campagna sulla possibilità di ironizzare simpaticamente sui siluroni che contraddistinguono l'attività impiegatizia, suggerendo quindi un metodo infallibile per superare il senso di alienazione e di impotenza: comprarsi questo scooter." E tutti: "bravo, bravo, approvato, che idea, ci piace".

Caro creativo.
Lascia che te lo dica.
Hai scazzato di brutto.
La prossima volta chiedi a me, prima di avventurarti in territori a te sconosciuti.
Primo: gli impiegati non sono così boni come il modello della foto. Secondo: gli impiegati non ironizzano sulla propria condizione in modo così sottile e filosofico. Terzo: di fronte a pubblicità di questo tipo alle 8 del mattino, agli impiegati girano ancora di più i maroni; inutile dire che il tuo scooter non lo comprano manco morti, perchè gli impiegati sono bastardi e vendicativi.

Pertanto.
La prossima volta interpellami.
Ti presto il mio volto per una nuova pubblicità.
Visualizza come sarà: nell'immagine di sinistra ci sarò io, in primo piano, atteggiata all'espressione più beota di cui sono capace. E ne ho una svariata gamma, devi solo scegliere.
Non ci sarà bisogno di travestirmi da impiegata, perchè io sono un'impiegata.
La didascalia sotto la mia foto reciterà: "Adoro i "cetrioli" che il mio capo mi rifila alle 5 del pomeriggio del venerdì!"
Il mistero di tanta insensata ilarità sarà subito svelato dall'immagine di destra, dove ci sarò io che sorridente tengo in mano un vero cetriolo, recante il bollino di qualità del tuo Cliente, e che me lo rimiro con aria soddisfatta e atteggiamento beffardo, oserei quasi dire con atteggiamento di sfida.

Il senso del messaggio pubblicitario sarà tutto racchiuso in quello sguardo, malizioso e al contempo sprezzante, che si fa beffa del senso di alienazione ed impotenza che contraddistingue la vita impiegatizia, perchè ha finalmente trovato la chiave ironica per accettare di buon grado i cetrioli del capo.

Vedrai che successo. E se di venerdì ti rompono le palle, prova anche tu col cetriolo.

Etichette: ,

 
Di Tengi |

60 Commenti:

  Alle 10:13 AM Anonymous La segretaria perfetta ha fatto una pausa per dire:
Tengi ma tu sei sprecata come impiegata, dovevi fare la pubblicitaria!!! ;) 'sta storia del cetriolo mi sa un pò di zozzo però.......... :P
  Alle 10:20 AM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
Nooo, ma de che?
Si tratta di raffinato umorismo!
  Alle 10:31 AM Anonymous Daniele Medri ha fatto una pausa per dire:
Già vedo i titoli:

"Tengi. Lavoro di giorno, cetriolo di notte"

Non puoi perderti nel lavoro impiegatizio, buttati nella creatività. Inizia a dipingere e fare sculture, scrivi qualcosa.
  Alle 10:36 AM Blogger Mattia ha fatto una pausa per dire:
con una pubblicita' simile poi ti denunciano al MOIGE... ^^
  Alle 10:37 AM Anonymous ilChicco ha fatto una pausa per dire:
Ciao Tengi, faccio il pubblicitario e ti svelerò un segreto. Di solito le cose non vanno come immagini tu, di solito succede che una coppia creativa propone un'idea (a volte bella e a volte brutta).

A quel punto il cliente di turno inzia una filippica come quella che hai scritto tu "Ecco io, per raggiungere l'ampio target dei dipendenti..."

A quel punto alla coppia creativa arriva un cetriolo (anche a noi succede il venerdì sera) e... zac il gioco è fatto. Nasce così la pagina pubblicitaria che hai visto sul giornale. Lo so che film e libri fanno immaginare altro, ma sono solo dei film.
  Alle 10:44 AM Anonymous Sore ha fatto una pausa per dire:
::Cucumis sativus::

Il cetriolo (Cucumis sativus) è una pianta annuale strisciante o
rampicante, della famiglia delle Cucurbitacee.
Durante l'anno avrete alte probabilità di incontrare un cetriolo
'donatovi' da un collega strisciante o rampicante (rampante).

Questa pianta, tipica dei climi temperati o caldi con aria
condizionata, è originaria delle regioni himalayane;
si è diffusa prima in India, quindi in Egitto e da lì in tutti
gli uffici dell’Europa.

Il cetriolo in cucina - Si tratta di un ortaggio dal basso
contenuto calorico, che viene perciò molto utilizzato nelle
diete dimagranti; Famosa la dieta del "cetriolo delle 5 del venerdi"
che, se seguita per un mese, vi fara perdere 5 Kg. per lo stress.
viene consumato soprattutto fresco in insalata oppure sottaceto.
Troppo spesso viene fagocitato per via rettale.
In questi casi vale l'adagio del monaco Klaus dell'ordine del Sacro Coggige :
"L'abuso dell'uso del buso porta al disuso"
Alcuni ritengono che il cetriolo sia poco digeribile,
forse a causa del suo aroma particolare o forse a causa che solitamente
vi viene consegnato dalle mani del vostro capo.

Fra le varietà più diffuse in Italia ricordiamo il Sensation,
il Market, il Bianco di Parigi e il Dirigibile di Milano.

Cetrioli per tutti :-))))
  Alle 10:47 AM Blogger Marlene ha fatto una pausa per dire:
... ed è solo martedì e sei graffiante e ironica... e quando venerdì ti arriverà il cetriolino settimanale cosa succede? Aspetto con ansia le prox puntate...
  Alle 11:40 AM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
Daniele: sceglo la scrittura. Per ora scrivo sul mio blog. Da qualche parte mi dovrò pure sfogare!

Mattia: eh lo so, ma non dire ti scandalizzi pure tu! Mi deluderesti in tal caso... :-)

chicco: grazie della tua preziosa testimonianza. non me la prenderò più con la categoria dei creativi, e addosserò le colpe ai Clienti che ci massacrano. Anche i Clienti però a loro volta saranno "cetriolati" da qualcuno...

Sore: sei fantastico. Un "Sensation" per me, grazie.

Marlene: l'ironia graffiante mi nasce dal fatto che ieri sono uscita dall'ufficio alle 20.15. Porc*°#!!!
  Alle 11:56 AM Anonymous mannaggia ha fatto una pausa per dire:
fantastica tengi.. ora ho capito perchè nel wend non scrivi sul blog.. devi ancora digerire!
  Alle 11:59 AM Anonymous mannaggia ha fatto una pausa per dire:
a proposito di trovate pubblicitarie vincenti jacopo Fo ha raccontato questo fatto:
in america anni fa si doveva festeggiare una ricorrenza di uan nota casa di whisky con il nome (tradotto "tacchino selvaggio).. per fare la festona i pubblicitari escogitarono questa trovata:
ad una certa ora tra palloncini, bande e bambini festanti nel cielo si sarebbe liberato uno stormo di tacchini che si dirigevano verso il sole. perfetto, mille tacchini caricati sugli aerei.. e lanciati all'ora prestabilita... solo al quattrocentesimo si sono accorti che il tacchino non sa volare.. e il paese è stato bombardato da 400 tacchini che a velocità impressionante si spiaccicavano a terra... il proprietario della fabbrica la dovette vendere per pagare i danni. ww la pubblicità.
  Alle 12:21 PM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
o mio dio davvero? spero si tratti di una delle mirabolanti invenzioni di Fo, come il racconto del "Resusitamento del Làzaro". "Voialtri venì chi al simitiero e me robì tuti i lumini!"
  Alle 12:23 PM Anonymous Sore ha fatto una pausa per dire:
Ciao Tengi,

se un giorno vorrai dedicarti all'arte mi permetto di
consigliarti questo sodalizio artistico

www . venerarte . eu

Si tratta di un gruppo di otto pittrici che esprimono
la loro arte con tele e pennelli.
Nella vita svolgono attività che non hanno niente a che fare
con l'arte (a parte quella di schivare i cetrioli :-)) )
Le conosco e sono promettenti.

Immaginiamo gia' la tua prima tela :
"Natura Morta di cetrioli su scrivania"

bye,
  Alle 12:23 PM Anonymous Sore ha fatto una pausa per dire:
Ciao Tengi,

se un giorno vorrai dedicarti all'arte mi permetto di
consigliarti questo sodalizio artistico

www . venerarte . eu

Si tratta di un gruppo di otto pittrici che esprimono
la loro arte con tele e pennelli.
Nella vita svolgono attività che non hanno niente a che fare
con l'arte (a parte quella di schivare i cetrioli :-)) )
Le conosco e sono promettenti.

Immaginiamo gia' la tua prima tela :
"Natura Morta di cetrioli su scrivania"

bye,
  Alle 12:23 PM Blogger ella ha fatto una pausa per dire:
ciao tengi!
mi associo all'intervento di chicco, allineandomi e aggiungendo un particolare. la caratteristica del cliente, è che ha sempre ragione, perché è lui che paga. e siccome ha sempre ragione, ha ragione anche quando svolge un lavoro che non è suo, ma dell'agenzia. cosa che a me starebbe bene, se mi permettessero, in cambio, di scrivere i loro piani di marketing. ma cosí non è... la questione è ampia, la pubblicità è brutta, tocca sopravvivere, in un modo o nell'altro :)
  Alle 12:31 PM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
ciao a te ella! siccome ti leggo spesso, avevo la sensazione che dopo questo post ti saresti fatta viva! ringrazio anche te per la testimonianza.
... e tutti i pubblicitarimi perdonino se ho usato impropriamente termini come "didascalia" o "slogan"... :-)

sore: ho scarsa pratica con la pittura, i miei cetrioli sarebbero in stile "cubista"...
  Alle 12:33 PM Blogger MOZ ha fatto una pausa per dire:
Per me la campagna pubblicitaria piu' idiota resta questa.
  Alle 12:33 PM Anonymous occhidaorientale ha fatto una pausa per dire:
XD uahahahah, ti adoro!!
  Alle 12:36 PM Anonymous Sore ha fatto una pausa per dire:
Cetrioli in stile "cubista" ???

Oddio chedddoooolooreee !!
  Alle 1:02 PM Blogger La F®anca ha fatto una pausa per dire:
Cetrioli!? bah... io preferisco le zucchine! :D
  Alle 1:18 PM Anonymous Paolo ha fatto una pausa per dire:
Sei troppo forte Tengi!
Un solo appunto: io sono un'impiegato BONO.

:-)
  Alle 1:27 PM Blogger La F®anca ha fatto una pausa per dire:
Ok Paolo allora passa da queste parti! Ho sempre creduto all'esistenza di impiegati boni! Non sono una miscredente come Tengi! ;)
  Alle 2:03 PM Anonymous Paolo ha fatto una pausa per dire:
@Franca: ok mandami l'indirizzo in privato, programmo il navigatore satellitare ed arrivo ;-)

PS. Foto sexy non ne pubblico perchè l'ho fatto una volta e mi è arrivato di tutto!
  Alle 2:07 PM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
dove posso trovare le tue foto paolo? sono "chesciate" da qualche parte? lo sai che tra Pezzi d'Ufficio non ci devono essere segreti, uaz!
  Alle 2:17 PM Blogger Marlene ha fatto una pausa per dire:
Eh no Paolo... ora si va fino in fondo, non puoi illuderci di aver trovato il prototipo dell'impiegato BONO e poi privarci di tale vista.
Dai: facci invidiare le colleghe che lavorano con te!
  Alle 2:24 PM Anonymous maldive ha fatto una pausa per dire:
Tengi, tu hai un futuro come copy!! E' geniale questa pubblicità!!
  Alle 2:46 PM Anonymous Sore ha fatto una pausa per dire:
PAOLO attento ...
Stai per scatenare una GUERRA tra queste gentili donzelle ...
  Alle 3:07 PM Blogger La F®anca ha fatto una pausa per dire:
Guerra!? Belle! Tutte a cuccia sono arrivata prima io! Prendete il numero e mettetevi in coda chiaro!?
  Alle 3:19 PM Blogger Marlene ha fatto una pausa per dire:
L'impiegato bono l'ho avuto io come collega, ma solo per 8 mesi...purtroppo non ho foto, e sul web non ne ho trovate, vi posso solo dire che oltre ad una laurea in scienze politiche, aveva il suo book, il suo giro di "amiche" modelle, e nel periodo che ha lavorato con me ha lavorato anche in un programma televisivo.
  Alle 3:20 PM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
e chi è?
e soprattutto, che lavoro svolgeva?
  Alle 3:22 PM Anonymous mannaggia ha fatto una pausa per dire:
ok ragazze per farvi invidia vi posso dire che nella mia azienda (mia??) siamo circa in 200 e il più bello è stato messo accanto a me (cosa mai avrà fatto di male?) e non sto scherzando.. per fortuna che non sono agguerrita come Voi altrimenti avrebbe avuto vita breve, ma come lo faccio ridere io nessun'altra ci riesce! (un esempio? 185, occhi scuri, fisico da atleta, ottimo sorriso, mani stupende, bella voce e simpaticissimo (e in questo caso è volutamente messo all'ultimo posto come qualità)
  Alle 3:27 PM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
ma! E' il mio pasticcino! Ridammelo!
  Alle 3:29 PM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
(vedi post del 20 febbraio) :-)
  Alle 3:32 PM Blogger Marlene ha fatto una pausa per dire:
Nooooo... non posso sputtanarlo...magari gli fa piacere sapere che anche io lo consideravo BONO nonostante lo trattassi un po' male.
Normalmente non era molto simpatico, essendo MOLTO consapevole della sua bellezza era un po'arrogante. Però se teneva la bocca chiusa e faceva il suo sguardo da gatto morto... bè! Che dire... non ero io che non potevo, era lui che non voleva!!!
  Alle 3:34 PM Blogger La F®anca ha fatto una pausa per dire:
Mannaggia: poco la spavalda, domandati perchè vicino a te se la ride così tanto và! ;)
  Alle 3:44 PM Anonymous mannaggia ha fatto una pausa per dire:
franca.. nessun problema ride tanto perchè l'hanno messo vicino alla meno affascinante dell'azienda, beh che male c'è? non era necessario che tu puntualizzassi.. parlavamo di bei colleghi o sbaglio?
  Alle 3:58 PM Blogger La F®anca ha fatto una pausa per dire:
Hai ragione! Non te la prendere sono fatta così ;) Sono invidiosa perchè io un collega bono manco a pagarlo!
  Alle 4:00 PM Anonymous Saranno troppo famosi ha fatto una pausa per dire:
Scusa, però i cetrioli sono buonissimi...
  Alle 4:09 PM Anonymous Paolo ha fatto una pausa per dire:
Non mi provocate altrimenti metto davvero il link alla foto sexy!!
  Alle 4:11 PM Anonymous Paolo ha fatto una pausa per dire:
Ok, siccome non voglio passare per esibizionista mi limito a mettere questa fotina pubblicata su un mio vecchio post in cui parlo della mia dieta (passata). Si accettano complimenti e critiche.

http://img141.imageshack.us/img141/3092/untitledkv6.jpg
  Alle 4:20 PM Blogger Captain's Charisma ha fatto una pausa per dire:
Entrambi ossessionati dalla pubblicità oggi ;-)
  Alle 4:29 PM Anonymous mannaggia ha fatto una pausa per dire:
paolo.. è un puzzle??
a quando il prossimo link??
  Alle 4:32 PM Anonymous Paolo ha fatto una pausa per dire:
@mannaggia: accontentati di questo "PEZZO DI ME".
  Alle 4:37 PM Blogger Marci ha fatto una pausa per dire:
E dato che l'argomento di oggi è la pubblicità, perché non darvi un assaggio di spot americano sull'argomento? Ce ne sono svariati, ma ne ripropongo uno che a me piace moltissimo. Enjoy!
http://www.youtube.com/watch?v=oCsLITgWzTI
  Alle 4:38 PM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
Constato che oggi il blog ha sperimentato una sorta di "Festa della Donna" anticipata. Paolo ha rivestito il ruolo di "stripper moolto virtuale" per un giorno. :-)(Purtroppo non sono previsti compensi per gli artisti, mi spiace.)
Per le donne: risparmiate qualche energia per giovedì, e che diamine!
Avanti di questo passo e sarò costretta a dirottarvi tutte, me compresa, sul mio nuovo blog, che si intitolerà "Pezzi sull'orlo di una crisi ormonale!" :-D
  Alle 4:45 PM Anonymous Daniele Medri ha fatto una pausa per dire:
Dopo aver letto cosa scrive La Franca indietreggio a mo' di gambero e ritorno della cassetta "Uomini intimoriti".
  Alle 4:58 PM Anonymous managgia ha fatto una pausa per dire:
tengi.. altro che sull'orlo.. siamo precipitate da una vita!!!
  Alle 5:13 PM Blogger La F®anca ha fatto una pausa per dire:
Daniele Medri: che ho fatto stavolta!? uff...
  Alle 5:25 PM Blogger ella ha fatto una pausa per dire:
grazie per leggermi spesso tengi ^_^
per quanto riguarda le imprecisioni di lessico pubblicitese, non ti preoccupare. io conosco parole che nel mondo pubblicitario cambiano di significato secondo l'agenzia, le persone, il paese. in più il lessico del settore è semplicemente orrendo. molto meglio i lemmi casarecci. :)
  Alle 5:28 PM Anonymous Daniele Medri ha fatto una pausa per dire:
@ La Franca: :)

@ Tengi: è tutto il giorno che penso a Mario Biondi con la patata in bocca.
  Alle 5:33 PM Anonymous ilChicco ha fatto una pausa per dire:
>>Anche i Clienti però a loro volta saranno "cetriolati" da qualcuno...

A questo riguardo ho una mia personale teoria sulla attuale catena alimentare che potrebbe tranquillamente essere chiamata la catena del cetriolo.

Io ricevo il cetriolo dal mio capo che a sua volta l'ha ricevuto dall'amministratore delegato, che l'ha ricevuto dal responsabile del marketing, che l'ha ricevuto dal direttore generale Italia, che l'ha ricevuto dal presidente Italia che probabilmente l'ha ricevuto dal presidente della sede principale.

Ma la domanda è, io che ci faccio con questo cetriolo? A chi lo passo? A chi legge l'annuncio?

Ci sarebbero molte facili battute, lo so.
  Alle 5:39 PM Blogger Marlene ha fatto una pausa per dire:
scusate l'ignoranza musicale: ma chi è Mario Biondi?
  Alle 5:56 PM Blogger La F®anca ha fatto una pausa per dire:
Un Search in Google Marlene no?
  Alle 6:28 PM Blogger Marlene ha fatto una pausa per dire:
Non chi è nel senso: cantante, che faccia ha, ecc... chi è per loro considerato che continuano a parlarne...
  Alle 6:30 PM Blogger La F®anca ha fatto una pausa per dire:
Tengi il blog è tuo non posso star qua a intrattenere la gente al posto tuo! :D Ora la smetto di postare o finisce che mi appioppi anche a me un cetriolo!
  Alle 6:37 PM Anonymous Daniele Medri ha fatto una pausa per dire:
@ Marlene:

http://daniele.wordpress.com/2007/03/05/il-dopo-festival/
  Alle 8:51 PM Anonymous 24frames ha fatto una pausa per dire:
Il fatto è che i pubblicitari hanno capito che la gente vuole ridere, ha bisogno di ridere. Così si sperticano a trovare spot comici! Mi hai fatto ricordare di quando vivevo e lavoravo a Milano e la mia ex capa (che adoravo e stimavo) mi telefonava dicendomi: è in arrivo un cetriolone per te!!!! ahhhh!
  Alle 9:29 PM Anonymous Anonimo ha fatto una pausa per dire:
E se di venerdì ti propongono il cetriolo (o l'ananas, secondo i gusti ;-) rispondere di sfanculo, o di spingarda. Avrebbe valenze educative :-)


Ironicosclero aka
http://pinguini-e-cammelli.splinder.com
  Alle 9:43 AM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
fantastico lo spot segnalato da marci, molto divertente.
  Alle 5:56 PM Anonymous Anonimo ha fatto una pausa per dire:
Full free Porn videos from Scandinavia.
Sex Site - daily uploaded porn unrealistic erotic videos.


[url=http://www.sexvideos.cc] [img]http://www.sipvip.org/images/antonio/erotiikka.jpeg[/img] [/url]


-----------------------------
[url=http://www.masturbation.fm]sex daiting [/url]
  Alle 10:39 AM Anonymous Anonimo ha fatto una pausa per dire:
http://lnx.istruzionerovigo.it/musica/node/56066 Goala [url=http://aterm.by/node/42836]make money[/url] reize business ideas under 1000