mercoledì 18 luglio 2007

Ho sentito cose che voi umani

Poco fa nell'ufficio qui accanto c'era il grande capo.
Io e la mia collega operative sui nostri rispettivi PC. Solo noi nella stanza.
Nel silenzio totale, sentiamo un rutto.
Cioè non un buffetto a bocca chiusa di quelli che partono dall'esofago e si smorzano sulle guance.
Ma proprio un rutto rutto.
Beh, neanche uno di quelli tonanti che si proiettano nello spazio.
Diciamo un rutto da sei più, di quelli a bocca mezza aperta che si infrangono sui denti. La sonorità cavernosa acquista gli armonici argentini dovuti alla risonanza dell'avorio. O delle capsule.
- Però - ho pensato. Sarà stato colto di sorpresa? O forse pensava che non lo avremmo sentito?

La collega mi guarda sorridendomi come la Madonna della Compassione mentre io faccio di tutto per non ridere, la vena gonfia che pulsa in mezzo alla fronte. Il capo esce dal suo ufficio, ci guarda e se ne va.
Mi ricompongo.

E lei mi dice: nell'altro ufficio, quello dell'altra sede, sapessi.
Sapessi cosa, dico io, mi vuoi dire che ruttano tutti in libertà come se non ci fosse un domani.
In quell'ufficio sono in dieci tutti stipati in un open space ristretto, mi spiega lei.
Ah, quindi scoreggiano e se le annusano l'un l'altro perchè non hanno scelta.
Quell'ufficio ha delle isole da quattro scrivanie ciascuna, precisa lei. Due isole in totale, più due postazioni singole imbucate in due angoli della stanza.
Ho perso il filo, dico io, stavamo parlando del rutto del capo.
Sai, in quell'ufficio ci stanno dieci colleghi stipati, fa lei.
Lo hai già detto. E quindi.
Mi guarda con due occhioni sgranati.
Fine della conversazione.

Etichette:

 
Di Tengi |

12 Commenti:

  Alle 10:38 AM Blogger Velenero ha fatto una pausa per dire:
Forse aveva le cuffiette dell'iPod sparato a palla... adesso lui è convinto di aver compiuto il delitto perfetto...

Potreste spedirgli una mail con scritto:

"SO COS'HAI FATTO!"
  Alle 11:28 AM Anonymous Domiziano Galia ha fatto una pausa per dire:
BURP.
  Alle 11:39 AM Anonymous LCL ha fatto una pausa per dire:
E poi diciamolo:
Ruttare humanum est, scorreggiare autem diabolicum
  Alle 11:56 AM Blogger Captain's Charisma ha fatto una pausa per dire:
Ti ricordi quando ti dissi che invidiavo il tuo posto di lavoro ? Credo di aver cambiato idea ;-)
  Alle 2:24 PM Blogger xlthlx ha fatto una pausa per dire:
0_0 dimmi che non e' vero...
  Alle 3:44 PM Anonymous Annalisa ha fatto una pausa per dire:
Ho tre quesiti:
se quella era una collega operativa, come va avanti l'azienda?
se il capo ora passasse dal verde blog della Tengi, avrebbe dei dubbi si chi sia la Vera Tengi?
se il capo non avesse più dubbi su chi sia la Vera Tengi, quale sarebbe la sua (di Tengi) sorte?
  Alle 4:34 PM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
confido sul fatto che in Italia esistano parecchi capi ruttanti.
  Alle 4:37 PM Anonymous alebino ha fatto una pausa per dire:
il mio vicino di casa rutta sempre fortissimo! Lo sento anche con gli scuri chiusi! E' divertente.... :-|
  Alle 4:40 PM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
vengo da te per un rutto-party allora?
quali sono gli orari consigliati? immagino dopo cena...
:-)
  Alle 7:43 PM Blogger S.B. ha fatto una pausa per dire:
ecco perchè non ho fatto carriera. Non ruttavo mai ! :-/
  Alle 10:25 PM Anonymous ciccio ha fatto una pausa per dire:
cardias e piloro sono ancora lì che ridono
  Alle 9:37 AM Anonymous alebino ha fatto una pausa per dire:
rigorosamente dopo cena! Si aggira per casa in mutande e via col rutto libero!!! :-)