giovedì 11 ottobre 2007

Lettera all'amico cinefilo

Caro amico cinefilo,
è curioso che io mi trovi a scriverti questa lettera proprio oggi, a poche ore di distanza dall'ultimo post, che aveva per tema la cura e l'attenzione che ciascuno di noi dovrebbe avere verso gli oggetti altrui. Ma tant'è, la vita è fatta così, e a volte ci mette di fronte a strani casi e originali coincidenze, come avrai modo di apprendere leggendo. Questo per anticipare la mia speranza che leggendo queste poche righe tu ti diverta assieme a me, e anche per anticipare il fatto che -stavolta- l'Ospite che alberga a casa mia non c'entra nulla.
Ora, devi sapere che nei giorni scorsi ho iniziato a vedere "Angels in America", la miniserie televisiva che tu mi prestasti mesi fa sotto forma di elegante cofanetto, a te carissimo: un cofanetto cui tu tieni moltissimo, data la tua passione per il cinema che ha fatto di te un abile recensore e ti ha permesso di farti largo nel mondo dell'editoria nonché della produzione cinematografica.
Se posso permettermi una disgressione, ci tengo a dire che la serie è davvero molto bella, come mi avevi assicurato: oddio, la scena dell'angelo è per la verità incomprensibile e un po' pallosa, ma non è questo il punto.
Insomma, nei giorni scorsi ho visto il primo DVD con i primi tre capitoli: tutto bene. Ho iniziato il secondo DVD: tutto ok. Poi, ieri sera, dopo aver stirato, mi spaparanzo sul divano pensando "oh che bello ora mi gusto un altro capitolo della saga". Punto il telecomando verso il televisore, premo il tastino, e noto con mia grande sorpresa che non succede nulla. Saranno le pile, penso. Mi alzo dal divano con grande sforzo, mi avvicino al lettore e schiaccio i tasti sul display. Schiaccio play. Nulla. Forward. Nulla. Eject. Nulla!

Morale: il lettore DVD, che peraltro andava fino all'altro ieri, oggi non vuole più saperne. E così il tuo prezioso DVD è, per così dire, intrappolato nel ventre della balena, e temo che solo un tecnico altamente specializzato e armato di ascia potrà liberarlo.

Insomma, peccato! Perchè quella serie mi stava piacendo davvero. Mi avevi consigliato bene, mannaggia a te!

Ora, amico mio: sappi che io stimo moltissimo te e la tua intelligenza per cui ti esorto a non dare in escandescenze bensì ad avere fede in me; devo solo trovare un centro autorizzato cui consegnare il lettore col suo prezioso contenuto e tutto sarà risolto.
Con tutto, mi sento in dovere di anticiparti, proprio perchè ti rispetto come amico e come scrittore in erba squattrinato che può capire i miei problemi, che se il tecnico mi chiede più di 50 euro lo lascio dentro, mi spiace.

Con stima e affetto imperituri
La tua amica
Tengi

Etichette:

 
Di Tengi |

18 Commenti:

  Alle 10:43 AM Blogger capemaster ha fatto una pausa per dire:
Mi sono immedesimato nell'amico che presta il meraviglioso cofanetto. Ti suggerisco di dargli quello che chiede, al tecnico.
E poi, dai. Smontalo tu il lettore.

:)
  Alle 10:55 AM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
Non ho il cacciavite adatto.
Dovrei farmelo prestare.
:-)
  Alle 10:56 AM Anonymous LCL ha fatto una pausa per dire:
A costo zero te lo recupero io il DVD.
Ho detto il DVD non il lettore...

LCL
  Alle 11:47 AM Blogger Velenero ha fatto una pausa per dire:
Cacciavite???

No, no...

Piede di porco.
  Alle 11:48 AM Anonymous Domiziano Galia ha fatto una pausa per dire:
Piede di porco? Usa pure il mio allora. :-D
  Alle 12:07 PM Anonymous nORgE^ ha fatto una pausa per dire:
beh, per tirar fuori il dvd c'è bisogno solo di una cosa appuntita piccolina, tipo anche una graffetta: di solito c'è un buchino in cui metterlo dentro che serve per l'espulsione manuale. o senò anche a mano, tirando con calma il cassettino..
  Alle 12:10 PM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
il buchetto l'ho cercato per mezz'ora. Ho perso due diottrie ma non l'ho trovato.

L'espressione "tirare con calma" mi fa paura...

E comunque fa piacere avere tanti ometti di casa a disposizione coi loro consigli. Prossima volta che devo appendere un quadro coi tasselli vi chiamo.
Sapete usare un trapano?
  Alle 12:24 PM Blogger majorTom ha fatto una pausa per dire:
Ehi, non esageriamo con i doppi sensi dai....
  Alle 12:59 PM Anonymous Amico Cinefilo ha fatto una pausa per dire:
Cara amica,
come sai in questo periodo ho ben altri crucci, il cuore in briciole e la lacrima facile. I ricordi mi seppelliscono.

Ma è pensiero incantevole il tuo cercar di rincuorarmi. So che mi sei vicina, ed è importante.

Per quanto riguarda la presenza dell'angelo nel film, che tu hai poco inteso, serve ad allargare la prospettiva sulla storia raccontata. Sempre di più.

PS: se non recuperi il mio DVD ho in serbo una "cura" medievale per i tuoi alluci.
  Alle 2:46 PM Anonymous nORgE^ ha fatto una pausa per dire:
trapano ancora ancora.. martello mica tanto..

l'espressione che ti incute paura è valida solo in caso di lettori dvd di qualità medio-bassa, in quanto son fatti di plastica e sono sistemabili anche "artigianalmente". se l'hai pagato un po forse è meglio non rischiare..
  Alle 4:17 PM Blogger Cate ha fatto una pausa per dire:
Suggerisco di regalare l'intero lettore all'amico cinefilo.

Per gratitudine.

Ci penserà poi lui a cavare il ragno dal bucio.

Magari risparmi anche qualche euro...
  Alle 5:44 PM Blogger michele ha fatto una pausa per dire:
oh, amico cinefilo: nella tua (velata) minaccia mi par di scorgere un che di pulp

sbaglio?
  Alle 5:45 PM Anonymous Amico Cinefilo ha fatto una pausa per dire:
Sagace Michele,
non sbagli.
  Alle 6:04 PM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
mi piace quando i miei lettori prendono possesso del mio blog
  Alle 9:54 PM Anonymous Annalisa ha fatto una pausa per dire:
Beh, ma... non capisco, hai fatto una tale confessione pubblica, sei stata letta dall'amico cinefilo, e sei ancora viva?

p.s.: Sono andata fino in fondo dopo aver letto cinofilo invece di cinefilo. Non capivo bene.
  Alle 10:25 AM Blogger majorTom ha fatto una pausa per dire:
Stavo riflettendo su quel sarebbe stato il contenuto del topic se il titolo fosse stato Lettera ad un amico cinofilo.
  Alle 11:18 AM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
il topic per l'amico cinofilo sarebbe questo:

http://pezzidufficio.blogspot.com/2007/09/teo.html
  Alle 9:12 PM Anonymous Anonimo ha fatto una pausa per dire:
La ringrazio per intiresnuyu iformatsiyu