mercoledì 8 novembre 2006

I cartelli dell'ufficio: testimonianze.

In riferimento all'articolo "I cartelli nell'ufficio" del 31 Ottobre scorso, ecco alcune reali testimonianze dei succitati cartelli...




Baci,
LCL

Etichette:

 
Di LCL |

6 Commenti:

  Alle 1:39 PM Blogger Mae ha fatto una pausa per dire:
La calligrafia è donna, non so sia mamma o single .. ma a me sembra un po' acida :)
Sbaglio?
  Alle 4:09 PM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
Il cartello sulla macchinetta del caffè è un capolavoro di grammatica...

Cervelli annebbiati d'ufficio
  Alle 7:58 PM Anonymous Simona ha fatto una pausa per dire:
Ho notato anch'io che c'è qualcosa che non quadra nella grammatica...
Io farei una bella correzione con pennarello nero, almeno si sottolinea bene la figuraccia! :-P
  Alle 9:02 AM Blogger Marci ha fatto una pausa per dire:
Sentite, a parte la demenza del cartello io non trovo niente che non vada nella grammatica! Cos'è la lingua americana mi ha regredito a italiano analfabeta o la nebbia milanese ha intasato le vostre sinapsi? ;)
  Alle 9:48 AM Anonymous Paolo ha fatto una pausa per dire:
Simpatico questo blog. Ciao
  Alle 5:37 PM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
Ma no Marci, non ti preoccupare per il tuo italiano, ci stiamo facendo un po' di menate sul fatto che c'è scritto "siamo pregati tutti e 5 A rifornire la macchinetta". Di solito si prega DI fare una cosa.
E poi "siamo pregati tutti e 5", ma che fa? Prega se stesso, prega gli altri, casino..
Preghiam'ci tutti e stringiam'ci a coorte
Bacio