giovedì 30 novembre 2006

L'amante

Il bigboss ha l'amante, conosciuta in un cento benessere di Bressanone dopo una settimana di relax pagata dall'azienda, ovviamente.
Lei è di Torino e se prima il capo si faceva vedere qualche volta il venerdì, adesso il giovedì sera prende e parte e lo rivediamo il lunedì dopo essersi sollazzato l'amante per benino. Ha ufficialmente testato il Viagra e ne è abbastanza soddisfatto, almeno finchè il cuore (imbottito di un paio di bypass) regge.
E fin qui niente di grave, voglio dire, niente di così sconvolgente. Ma una domanda vorrei porgli:
vabene che sei fissato con il lavoro... ma devi passare tutti i pomeriggi un paio d'ore a raccontarle quanti contratti hai preso nella mattina?
Poverino. Baci.

Etichette:

 
Di LCL |

8 Commenti:

  Alle 9:58 AM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
Poverinoooo?
Poverina!Ormai neanche le amanti sono esenti dal supparsi tutte le menate lavorative del proprio "uomo non ufficiale"!
Persino loro, oltre al sollazzo, devono sorbirsi i problemi manco fossero le coniugi!!!!!!!!!!
Ormai non c'è più religione!
  Alle 10:06 AM Blogger mae ha fatto una pausa per dire:
ma .. l'indirizzo del centro benessere? :D
  Alle 12:55 PM Blogger LCL ha fatto una pausa per dire:
Mae, hai bisogno di un amante?
  Alle 3:01 PM Anonymous Anonimo ha fatto una pausa per dire:
tutta invidia.....brian
  Alle 3:45 PM Blogger mae ha fatto una pausa per dire:
Ops... no non fraintendere, ho bisogno di un centro benessere :)
  Alle 6:28 PM Anonymous Mary.Ann ha fatto una pausa per dire:
Carino qui... Spiace se passo più spesso? :)
  Alle 6:35 PM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
Mary Ann... secondo te ci spiace? Passa pure quando vuoi, e porta un buon bicchiere di vino virtuale!
Noi mettiamo l'ufficio e la compagnia!!!!!
A presto!
  Alle 7:00 PM Blogger BlackMamba ha fatto una pausa per dire:
Grassie per la visita e,quando ti lamenti dell'ambiente che ti circonda,ricorda le mie pareti bianche..(o meglio,ex-bianche..adesso sono ingiallite dal fumo di mille sigarette-prima del veto-e dal respiro enfisematico di ex colleghi trapassati---pensionati,trasferiti,defunti etcetc)