martedì 23 gennaio 2007

Voglio andare ad Alghero...

E' sempre emozionante quando la pausa pranzo si svolge in compagnia di ospiti esterni, oltre ai soliti colleghi.
Se poi l'ospite è un ragazzo argentino amico di una collega (che ringrazi sentitamente), che di mestiere fa l'istruttore di sub sul mar Rosso, la cui attività lavorativa è quella di far da guida alle immersioni di impiegati in ferie, e magari completare il pacchetto vacanza intrattenendo le gentili signore milanesi a simpatici aperitivi e serate danzanti e notti di fuoco, e se si aggiunge che il suddetto ragazzo è davvero molto molto carino e spiritoso, e se a completare il quadro il ragazzo è tutto abbronzato mentre tu e i tuoi colleghi siete color "verde milano a gennaio", e se per darti il colpo ti grazia quando ti sorride ti mostra una fila di denti bianchi splendenti, beh ecco che cominci a pensare che un altro destino che non sia l'abbrutimento da scrivania forse è possibile, e che c'è qualcuno che la famosa cazzata del "mollo tutto e mi apro un bar sulla spiaggia" la fa veramente, tutti i giorni.
Se poi ti raccontano che sul suo petto c'è una cicatrice frutto di una lotta acquatica con uno squalo nei mari del sud, beh, allora al sogno si aggiunge quel pizzico di avventura che fa sì che lo ascolti rapita mangiando la tua macedonia senza preoccuparti del fatto che come al solito la mela te l'hanno messa dentro con tutto il torsolo.

A volte mi sento come una foca che gioca tutto il giorno a tenere in equilibrio sul naso una stupida palla, e che - oink! oink! - sbatte, sbatte le pinnone quando le lanciano una bella fetta di pesce, ingenuamente felice per qualcosa che non sa bene neanche lei cosa sia.

Etichette:

 
Di Tengi |

30 Commenti:

  Alle 10:53 AM Anonymous McManus76 ha fatto una pausa per dire:
Lascia cadere la palla Tengi.
  Alle 11:10 AM Anonymous yukiko ha fatto una pausa per dire:
Tengi, che cavolo, fai un corso sub!
poi ti porto anch'io a vedere gli squali, che SONO CREATURE GENTILI E TIMIDE.
La cicatrice, invece, mi da tanto di ex fidanzata gelosa.
Uno suqalo sarebbe scappato a pinne levate, te lo assicuro.
  Alle 11:21 AM Anonymous Captain's Charisma ha fatto una pausa per dire:
Posso una domandina? ma la cicatrice sul petto come gliel'hai vista ? Non è che ti stai già immaginando una di quelle notti roventi ? ahhahahahah
  Alle 11:42 AM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
Mc Manus: e se fosse proprio il su e giù della palla rossa la dinamo che alimenta quella sensazione di ingenua ed inconsapevole felicità?
  Alle 11:49 AM Blogger MOZ ha fatto una pausa per dire:
Alla fine si scoprira' che e' gay.
  Alle 11:55 AM Anonymous McManus76 ha fatto una pausa per dire:
Finchè non la lasci cadere non lo saprai mai.

Pillola azzurra: fine della storia, domani ti sveglierai in camera tua e crederai a quello che vorrai; pillola rossa: resti nel paese delle meraviglie e vedrai quant'è profonda la tana del bianconiglio...
(citazione facile ma pertinente)
  Alle 11:58 AM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
Yukiko: anche io sono gentile e timida, ma non dispongo di zanne a punta progettate per fedire...brrr! in ogni caso, il corso di sub è nella lista delle cose da fare, anche se inabissarmi nelle profondità marine mi spaventa un po'... com'è trovarsi vis à vis con pescioni di 4 metri?

Capitano: la storia della cicatrice me l'hanno raccontata e lui l'ha confermata... che Indiana Jones!...
  Alle 12:09 PM Anonymous McManus76 ha fatto una pausa per dire:
O per essere proprio didascalici...

Che sei uno schiavo Neo! Come tutti gli altri sei nato in catene, sei nato in una prigione che non ha sbarre, che non ha mura, che non ha odore, una prigione per la tua mente...

Qui il sonoro (che fa sempre piacere): www.movieup.it/Frasi%20Celebri/matrix%205.mp3
  Alle 12:20 PM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
Il brutto Mc Manus è quando non ci nasci, ma ti ci infili in un secondo momento!
  Alle 12:29 PM Anonymous Fedepilu ha fatto una pausa per dire:
...e se io invecce dicessi che non mi fa invidia per niente? qualcuno mi crederebbe? Beh, è vero che io non lavoro in un ufficio, ma forse proprio per questo sono a conoscenza di cosa significa lavorare con un pubblico (siano o non siano signorotte milanesi, ma comunque quel genere imbellettato lì!) e vi assicuro che, lavorando pure io in una località di mare (diversa dalla sopracitata, ma comunque turistica) non è assolutamente quel gran sogno che vi immaginate.
  Alle 12:43 PM Anonymous maldive ha fatto una pausa per dire:
Un tizio, anni fa, mi raccontò che la cicatrice che aveva sul fianco era dovuta ad una rissa in cui era rimasto coinvolto durante uno dei suoi fantasmagorici viaggi nel Sud America. Anni dopo, venni a sapere da una sua ex che era dovuta a un intevento di varicocele.
Mai fidarsi delle cicatrici!!
  Alle 12:50 PM Blogger Marci ha fatto una pausa per dire:
Ultimamente il desiderio di mollare tutto (e quando dico tutto intendo proprio TUTTO) e aprire un ristorantino si fa sentire ogni giorno di più! Quindi, si cercano volontari volenterosi, foche monache e lupi di mare: il ristorante "Bianco&Severo" da domani apre! Enjoy!
  Alle 1:46 PM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
Fede hai ragione ci sono i lati oppressivi e frustranti, ma vuoi mettere? il sole, il mare, gli spazi aperti!!! Raccontaci delle signorotte milanesi, appena hai tempo, che siam curiosi!
  Alle 1:50 PM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
Maldi: ah ah ah! poverino si vergognava forse, dai!!! ah ah!
Comunque questa è vera, e pare anche non così rara come situazione (brrrrrrrrr!)

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2007/01_Gennaio/23/squalo.shtml

Marci: io ci sto, ma Bianco&Severo me lo devi spiegare!
  Alle 3:32 PM Anonymous Fedepilu ha fatto una pausa per dire:
marciii, me n'ero completamente dimenticato...il nostro futuro:i Bianco & Severo dinner club. Senti ma glielo duamo uno spazio alla Tengi? Chennesò un piccolo palchetto (grande isola felice per lei) dove possa cantare, recitare e sgambettare un pò tra i tavoli! elaborerò il tutto fra poco nel viaggio in treno che mi aspetta. Direzione: Milano. Obiettivo:la Tengi!
  Alle 3:50 PM Anonymous edi ha fatto una pausa per dire:
tengina, se ti apri un baretto conta anche la edi. Non so fare i cocktail ma potrei svolgere il ruolo di intrattenitrice di fichissimi giovani in ferie.

quelli anziani li lascio a te, tranquilla ;-)))

un bacio solidale da edi che è verde trinacria.
  Alle 3:55 PM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
Edi: io potrei mettere in piedi simpatici spettacolini (non quelli tristi da villaggi turistici, più belli!) e ho anche in mente chi potrebbe scriverli...
Ma scusa
1) perchè a me lasci gli anziani???
2) cosa intendi per "anziani"?
3) io prediligo quelli giovani, sappilo!!! :-)))) non vorrei litigassimo!

oggi io invece viro più sul bianco lenzuolo...
  Alle 4:36 PM Anonymous Anonimo ha fatto una pausa per dire:
Cosa???Ciscatrice sul petto..causa squalo..??

Ahahahah ma quanto sto ridendo...povera Tengi...ma per tacchinati le usano proprio tutte eh?? e tu? e tu poi? subito ai suoi piedi.....

Credo che si sia tagliato mentre faceva le pulizie di casa....

Tengi....sei unica

Baci
Brian
  Alle 4:37 PM Anonymous edi ha fatto una pausa per dire:
ecco appunto, io ti lascio gli anziani e mi tengo i giovani appunto per non litigare, ahahahaha :)

vabbè facciamo un po' per uno: tu balli, servi i cocktail e alla fine dello show passo io con il piattino.
  Alle 4:52 PM Anonymous su610 ha fatto una pausa per dire:
... cosa non faremmo noi maschietti per catalizzare l'attenzione delle femminucce amiche (colleghe) del nostro amico che ce le ha gentilmente presentate!
  Alle 5:20 PM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
Ragazzi, gli uomini argentini non raccontano questo tipo di balle secondo me!!! Uah uah uah!!!

Sentiamo, voi cosa fareste per catalizzare l'attenzione???
  Alle 5:37 PM Anonymous su610 ha fatto una pausa per dire:
Tengi, ma quanti uomini hai conosciuto nella tua vita?
Prima mi caschi sul "bagnino di riccione" e poi mi affermi che gli uomini argentini non raccontano balle? L'uomo argentino: l'uomo del sud per eccellenza...attenta agli uomini del sud! Sanno vendersi bene.
  Alle 5:38 PM Anonymous Anonimo ha fatto una pausa per dire:
Tengi...ormai...ho trovato l'ammmmore...e non farò niente per nessuna...
però se proprio dovessi...inventerei la storia che uno squalo mi ha morso il petto..io però mi sono girato di scatto e gli ho colpito un occhio con un tagliaunghie...e poi gli ho tirato un mawashi gheri sui canini spezzandoli...
Funziona????

Brian
  Alle 5:50 PM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
su610: a me lo dici??? ah ah ah!
allora: del il bagnino di riccione conosco bene la tipologia, anche se non lo frequento; piuttosto rilancio e metto sul tavolo un "animatore di villaggio turistico in Sardegna".

E comunque, noi donne possiamo proteggerci quanto vogliamo dai ballisti e dalle loro "sparate", il fatto è che se una ragazza vuole crederci allo scopo di confermmare l'immagine eroica che si è creata del suo uomo - perchè è innamorata, perchè è in vacanza, o perchè non ha di meglio da fare - potrebbe credere a qualunque cosa, persino al mawashi gheri di brian! :-)
Finchè dura, perchè poi si aprono sempre gli occhi, ci si pensa su, ci si fa una risata, e ci si scrive sopra un bel post!!!
  Alle 7:38 PM Blogger La F®anca ha fatto una pausa per dire:
ok Tengi e poi!?... a casa di chi è finito a dormire sto pezzo di tritone?
  Alle 8:42 PM Blogger Marci ha fatto una pausa per dire:
Fede, cerco che glielo troviamo un posto alla Tengi. Ma il "Bianco&Severo Dinner Club" sta cercando personale, quindi mi aspetto forti iscrizione anche da altri colleghi della Tengi .. mi pare che qualcuno si voglia lanciare in cocktail! Certo che se ognuno porta la sua esperienza andrà a finire che apriremo un centro commerciale! Allora? Chi viene? Si accettano volentieri soci con fondi (economici). Enjoy!
  Alle 9:58 PM Anonymous eus ha fatto una pausa per dire:
Appoggio la Franca: dove ha passato la notte il sopravvissuto allo squalo?
Sei ancora in tempo per invitarlo a cena?
Fatti spiegare bene le tecniche di combattimento marino sud-americane e poi mettilo su un aereo per l'Argentina.
Baci dolci
  Alle 9:48 AM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
franca: il pezzo di Tritone se ne è tornato ai casi suoi mentre noi nel nostro bell'ufficio. In questo momento si trova a Buenos Aires... povero...

A tutti gli altri: mi piacciono le vostre Iniziative d'Ufficio. Armiamoci e combattiamo!
  Alle 10:26 AM Anonymous Captain's Charisma ha fatto una pausa per dire:
Te l'ho attaccata è ? comunque hanno orari un po' alterni ma se non sbaglio dal 25 c'è la notte del poker da venezia in diretta...intorno alle 22.30, non perdertela, presenta Pupo ;-))))))))))))))))
  Alle 11:13 AM Anonymous Anonimo ha fatto una pausa per dire:
sono 12 volte che aggiorni questo post su fuffa,e io che ci casco.bastaaaaaaaaa