venerdì 16 novembre 2007

Scusi, mi dà tre panini bei cotti?

Ho appena pronunciato la frase "Puoi chiudere quella porta che così non si disperde il calore della nostra stanza?"

E un bel giorno ti rendi conto che stai invecchiando pure tu.

Etichette:

 
Di Tengi |

8 Commenti:

  Alle 12:12 PM Anonymous alebino ha fatto una pausa per dire:
non ce la faresti mai con l'accattona che adora spegnere tutti i radiatori che trova al suo passaggio!
  Alle 2:43 PM Blogger Cate ha fatto una pausa per dire:
Quella sopragiungerà quando neanche il calore tropicale riuscirà a scaldare le tue povere ossa.
Per il momento rientri esclusivamente nella categoria donne rompiballe.
  Alle 2:56 PM Anonymous LCL ha fatto una pausa per dire:
Io avrei considerato la chiusura della porta come una proposta sessuale.
Ma forse sono solo io un po' malato.

LCL
  Alle 5:48 PM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
@cate: rompiballe lo sono sempre stata. Solo che prima avevo i piedi caldi, almeno.
  Alle 6:46 PM Anonymous Annalisa ha fatto una pausa per dire:
Oddio, io ho cominciato a dirlo quando ho visto la bolletta dell'energia elettrica e la stufetta che andava a manetta in bagno. La stufetta la vedevo perché la porta del bagno era aperta...
  Alle 6:52 PM Anonymous signor ponza ha fatto una pausa per dire:
Io mi sa che ho iniziato a invecchiare dal primo giorno di vita.
  Alle 7:08 PM Anonymous Achille ha fatto una pausa per dire:
La frase che segna l'inizio della vecchiaia è "Non potreste giocare a pallone un po' più in là?"
  Alle 9:55 PM Anonymous Doroty ha fatto una pausa per dire:
Mi sa che sto invecchiando anch'io allora!