mercoledì 24 gennaio 2007

Fomenta tu che fomento io

Oggi sono in vena di buttare benzina sul fuoco. Non perdo occasione per fomentare l'Odio d'Ufficio che serpeggia latente tra i colleghi, e che attende solo di essere risvegliato.
E la cosa più bella è che scopro che basta pochissimo per far partire la scheggia a chiunque!!!
Al collega che stamattina è arrivato con un po' di ritardo e che per questo si è visto fregare la scrivania dico "Eh, ma proprio lì si devono mettere, al posto tuo? Senza neanche chiedertelo? Ma che stronzi...".
Al collega che sta lottando da anni per avere un'auto aziendale e che ha appena scoperto che l'agognata auto la danno, sì, ma ad un'altra collega, dico "E pensa che lei mi ha detto che l'auto non le serve neanche, che prende la metro!!!"
A me stessa, che in questo momento ho ben due capi che mi danno del lavoro da fare, dico: "Peccato che quando si tratta di ascoltare le tue richieste, entrambi fanno orecchie da mercante. Quindi due capi, per un totale di quattro orecchie da mercante".
Vittime e Carnefici d'Ufficio.

Etichette:

 
Di Tengi |

22 Commenti:

  Alle 1:34 PM Anonymous maldive ha fatto una pausa per dire:
se vieni a fomentare l'odio qui...scoppia un casino e volano coltelli!!
  Alle 2:42 PM Blogger MOZ ha fatto una pausa per dire:
E' proprio vero: tutto il mondo e' paese.
  Alle 3:45 PM Anonymous Captain's Charisma ha fatto una pausa per dire:
certo che se uno vuole un po' di pace in ufficio, basta che ti assuma è ???
  Alle 3:51 PM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
io sono l'incubo peggiore di ogni Capo del Personale.
Vi ricordo che in IV liceo fui l'unica ragazza in tutto la scuola a prendere 8 in condotta, che nei licei pubblici veneti è un marchio d'infamia indelebile... e del resto faceva media con tutti gli 8 che avevo nelle altre materie.
Secchia si, ma col gusto del casino!
Sapete a cosa andate incontro... :-)
  Alle 6:12 PM Blogger BlackMamba ha fatto una pausa per dire:
Nulla di meglio che "inzigare" i colleghi l'uno contro l'altro,per trascorrere qualche divertente momento strappato alla monotonia :oD.
Vi assicuro che però non è così facile come sembrerebbe (e credo che Tengi possa avvallare): ci vogliono anni ed anni di tecniche acquisite sul campo ed anche un approfondito studio psicologico di ogni singolo personaggio, ghghghghghg !!
  Alle 6:15 PM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
Certo, perchè ogni personaggio ha il suo punto debole, che può essere: macchina, stipendio, colleghi odiati, buoni pasto, PC vecchio da cambiare, mansioni detestate ecc...
  Alle 6:53 PM Anonymous Anonimo ha fatto una pausa per dire:
Oh....Tengi,
hai visto che stronzi..ti mettono due capi sopra così tu non sai a chiedere le ferie...e lavori sempre..mentre gli altri ...alle seychelles..!!!

Baci
Brian
  Alle 9:44 AM Anonymous Eus ha fatto una pausa per dire:
No Tengi,
non lo fare. Gia' il lavoro in ufficio e' un incubo se poi si aizzano gli animi allo scontro la situazione diventa insostenibile e rapidamente incontrollabile anche per te che l'hai creata.
Sorridi e tranquillizza!!! E per le lamentele prendetevela sempre con il rappresentante del vostro sindacato, fate lavorare lui :-)
Baci dolci
  Alle 9:53 AM Anonymous sissunchi ha fatto una pausa per dire:
Ma lo sai che una ricerca ha dimostrato che quando i colleghi si odiano producono di più! Io allora produco na cifra, come vedo la mia collega vorrei buttarla dalla finestra
  Alle 10:16 AM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
sissunchi: come, come? L'odio è produttivo? In che senso, dove lo hai letto? Cioè l'odio in realtà produce, genera energia?Cioè mi vuoi dire che se mi metto un generatore sotto il sedere posso tenere accesa la stampante qui nel mio ufficio???? che storia...
  Alle 10:19 AM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
cara eus, i sindacati qui non esistono, o almeno non esistevano fino a due giorni fa, quando sono arrivati per discutere del prossimo traferimento della nostra sede (punto dolente ahimè, ma ne parlerò). Quindi in effetti pare che avremo con chi prendercela.
Il mio tuttavia resta un innocente divertimento, quasi un esperimento sui caratteri umani e sulla loro prevedibilità. Mi ci metto dentro anche io, sia chiaro, in questa pazza sarabanda...
  Alle 11:49 AM Blogger La F®anca ha fatto una pausa per dire:
MaleficaTengi! Adoro! :*
  Alle 12:01 PM Anonymous MonicaGellerB ha fatto una pausa per dire:
Ah, che sollievo scoprire che non sono l'unica perfida al mondo che si diverte a fare roba del genere...
  Alle 12:17 PM Anonymous yukiko ha fatto una pausa per dire:
come, rubare la scrivania?
Se volete cedo la mia, molto volentieri
  Alle 12:27 PM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
franca: da quando se ne è andato Bambi sono una iena!!!

Monica: tu cosa fai? racconta che io sono sempre a caccia di nuove perfidie...

yuki: rubare, rubare... qui non ci sono posti fissi, chi primo arriva si cucca il posto. Io per tenermi il mio spruzzo ogni sera un'essenza puzzolente e urticante nell'ambiente... he he
  Alle 1:46 PM Blogger mae ha fatto una pausa per dire:
Ma perchè alimentare odio in ufficio!??
Alla fine devi lavorarci anche tu, e sarebbe meglio stare in un ambiente tranquillo, già le invide e gelosie nascono spontanee senza dover stuzzicare.
  Alle 7:48 PM Anonymous gianpaolo ha fatto una pausa per dire:
Brava Tengi..Quando ci vuole, meglio del pane..
  Alle 10:27 AM Anonymous La segretaria perfetta ha fatto una pausa per dire:
26/01 Mbè? Dove sei? Non mi dirai che stai lavorando!... ;)
  Alle 11:43 AM Blogger FulviaLeopardi ha fatto una pausa per dire:
attaccabrighe :D
  Alle 12:21 PM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
Purtroppo si sto lavorando! E poi si sa che il venerdì arrivano sempre le cose peggiori!
  Alle 3:40 PM Anonymous psicos ha fatto una pausa per dire:
anch'io mi diverto un sacco a fomentare..le prese in giro: in particolare c'è un collega rancoroso verso il mondo cui basta dare il la e comincia a fare filippiche molto politically uncorrect :)
  Alle 7:37 PM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
ah guarda non ti dico qui da me, che basta che uno sia incazzato col sistema e comincia a prendersela anche con quelli che hanno appena avuto un incidente e si concedono pochi giorni di riposo!!!