martedì 5 dicembre 2006

Soli in ufficio

La scema è malata e la stronza è in ferie: sono solo a presidiare il fortino dell'export.

Mai stato meglio: tanto lavoro ma musica di sottofondo, luce a manetta e soprattutto niente cazzate su spesa e cacca del bambino.

Stodapascià! Baci,
LCL

Etichette:

 
Di LCL |

11 Commenti:

  Alle 3:38 PM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
Non sei polically correct ad appellare così le tue colleghe, essù!
E visto che sei solo, non fare le cose a "spizzichi e bottoni", me racumandi!
  Alle 4:20 PM Blogger mae ha fatto una pausa per dire:
Acidissimo :P
  Alle 5:21 PM Anonymous Anonimo ha fatto una pausa per dire:
hai ragione la cacca del bambino...puzza solo a parlarne

Brian
  Alle 5:22 PM Anonymous maldive ha fatto una pausa per dire:
La stronza deve essere parente del mio collega "rompicazzo".
perdonate il francesismo, ma è per rendere l'idea del soggetto...
  Alle 5:23 PM Blogger MOZ ha fatto una pausa per dire:
Ed io mi lamento del mio, di uffcio.. ;)
  Alle 5:40 PM Anonymous Anonimo ha fatto una pausa per dire:
Comunque meglio stronza... che una minkiona che tutto il giorno sente la musica con le cuffiette.

Baci
Brian
  Alle 8:46 PM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
La minkiona che sta tutto il giorno con le cuffiette sarei io, per la cronaca...
Ma dai Brian, mica sto sempre ad ascoltare musica, e poi stasera pure tu ti sei ubriacato con me!
Maledetto Negroni
Etilismo d'Ufficio
  Alle 5:13 PM Blogger LCL ha fatto una pausa per dire:
Tengi, ma alla fine gliel'hai data?
  Alle 5:27 PM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
No.
MAI coi colleghi.
  Alle 5:32 PM Blogger LCL ha fatto una pausa per dire:
Mi sa che Brian non è il tuo capo...
  Alle 5:37 PM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
Bastardo!
Però carina, quindi te la passo con un sorriso.

E in effetti NON è il mio capo, adorabile bastardello che non sei altro!