martedì 2 ottobre 2007

Cronache da Marte

Giunge notizia che in taluni reparti aziendali sia entrata in voga una nuova discliplina: il sollevamento del collega.
Contro il logorìo della vita moderna, uno sport divertente, tonificante, che favorisce l'aggregazione.
Luogo consigliato per la pratica: uffici spaziosi, preferibilmente open-space
Orari ideali per la pratica: meglio verso le 5 del pomeriggio, quando è lo svacco a farla da padrone
Adatto a: un numero di giocatori inferiore a cinque, dai 18 anni in su.
Regole della competizione: si prende il collega sovrappeso del piano (ce n'è sempre uno), lo si aggira alle spalle, e prima che abbia modo di dire bah o cosa fai gli si infila una mano in mezzo alle gambe e lo si carica sulle spalle. Quindi dalla posizione eretta si fanno una serie di piegamenti sulla gambe (attenti a non piegare la schiena). Indi si posa il collega a terra e lo si manda a prendere un caffè. Chi totalizza il maggior numero di piegamenti consecutivi vince, nel tripudio generale.
Caratteristiche: attività corroborante, favorisce l'ilarità generale nell'ufficio e stimola l'appetito: non adatta agli increduli, perfetta per chi vive di storielle d'ufficio da raccontare alla macchinetta del caffè.
Indicazioni: si consiglia di scegliere un peso - collega comparabile alla stazza dell'atleta, almeno le prime volte, per non esagerare. Poi si potrà passare a sollevare i colleghi più pesanti, secondo diversi gradi di difficoltà, sino ad arrivare a sollevare Brutus (coefficiente di difficoltà: 4 e 1/2, con l'aggravante di sbilanciamento dato dalla prominente epa).
E' tassativamente vietato scegliere pesi-colleghi di sesso femminile allo scopo di unire la pratica sportiva al bieco palpeggiamento da ufficio. Trattasi infatti di nobile sport da praticare nelle ore lavorative. Siamo mica al bar.

Etichette:

 
Di Tengi |

6 Commenti:

  Alle 10:53 AM Anonymous LCL ha fatto una pausa per dire:
Interessante pratica.
Si risparmiano i soldi della palestra con il nuovo sistema "Office Gym".
  Alle 12:27 PM Anonymous Annalisa ha fatto una pausa per dire:
"E' tassativamente vietato scegliere pesi-colleghi di sesso femminile"

Nel senso che invece le femmine possono scegliere pesi-colleghi di sesso maschile? Avrei un possibile peso con cui tentare la ginnastica, per quello lo dico...
  Alle 1:33 PM Anonymous spora ha fatto una pausa per dire:
Si, ma le tipe devono prendere le tipe, allora, no?
Oppure è una roba testosteronica di ringallurzimento?

Voglio capire se lo posso fare alla mia collega acidona, ecco.

PS: e il lancio? Se po' fa'?
  Alle 2:46 PM Anonymous mezzojameson ha fatto una pausa per dire:
solo una domanda: è contemplato, come variante, il sollevamento del capo e il lancio dalla finestra?

salot' mezzojameson
  Alle 3:52 PM Anonymous milla ha fatto una pausa per dire:
Ma non temete l'ernia del disco? Io opterei per il peso piuma dell'ufficio
  Alle 8:49 PM Blogger Mauri83 ha fatto una pausa per dire:
LOL E per chi come me non ha colleghi, che alternativa consigli? Il sollevamento della scrivania?

Ciao