lunedì 7 gennaio 2008

Eroi del quotidiano

Oggi rientro in ufficio.
E il saggio direbbe: "non lamentarti perché ritorni alla scrivania, piuttosto sii felice del fatto che finora sei stato in vacanza".
Sarà, ma io stavo meglio prima.
L'occhio fatica a mettere a fuoco il monitor.
La mano fatica a rattrappirsi nuovamente sul mouse.
Le gambe scalpitano.
Se non è contronatura tutto ciò.

Etichette:

 
Di Tengi |

6 Commenti:

  Alle 12:28 PM Blogger Brian ha fatto una pausa per dire:
Era contronatura essere in vacanza....
Baci

Brian
  Alle 12:42 PM Anonymous mezzojameson ha fatto una pausa per dire:
sante parole, non quelle del saggio... ma le tue.
E ricordare tutte le password? primo tentativo, secondo tentativo, al terzo tentativo mandare tutto in protezione, chiamare il tecnico... il tecnico arriva, guarda il monitor, poi guarda te, poi guarda il monitor e fa "...embhè?", in quel momento ti accorgi che il rientro è un trauma per tutti, anche per chi vive di traumi altrui!

salot'
(nel 2007 ti ho seguito in incognito, ma col 2008...)
  Alle 1:08 PM Anonymous www.alebino.it/blog ha fatto una pausa per dire:
non me ne parlare! Il 2 di gennaio tornare al lavoro è stato pesantissimo!
:-(
  Alle 3:00 PM Anonymous FamChinaski ha fatto una pausa per dire:
Bè dai, almeno TU non hai pagato l'Ecopass :D
In gamba!
Ale
  Alle 3:37 PM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
io pago lo StronzPass, tariffa giornaliera sottoscrivibile in abbonamenti solo per i giorni feriali.
  Alle 10:33 AM Blogger Mighy e Vale ha fatto una pausa per dire:
Beh, è sempre dura tornare a lavoro dopo le ferie... Io mi aspettavo un nuovo collega al rientro. Ma il furbone mi sà che ha capito dove andava a finire e si è dimesso due giorni prima di iniziare...