giovedì 14 febbraio 2008

San Pompilio

Per dire che qui dentro oggi potrebbe essere San QualunqueCosa, ché tanto non c'è nulla di nuovo sotto il cielo.
La data del 14 febbraio compare sui documenti come un qualunque altro giorno, svilita del suo significato, a dispetto degli impiegati innamorati.
Eppure fuori di qui, nella banlieu, qualcosa si muove. Una bancarella di fiori ha fatto capolino sul ciglio della strada. Il proprietario ha una grossa pancia e un portamento che dà adito a pensare che la sera di mestiere faccia il salsicciaio. Tamarri di periferia con occhiali da sole sostano di fronte alla sua mercanzia, giusto il tempo per acquistare una rosa per la fidanza, per poi ripartire sgommando sulla loro Alfa nera.
E' il San Valentino de noantri. Per dire, a me non me ne frega niente. O forse no, forse faccio solo finta di dire che non me ne frega niente.
E allora dai: oggi non fiori, ma commenti ad opera di bene.

Etichette:

 
Di Tengi |

10 Commenti:

  Alle 2:22 PM Anonymous Squonk ha fatto una pausa per dire:
Quanto mi piace fare beneficienza, sa?
  Alle 2:33 PM OpenID lapupachasonno ha fatto una pausa per dire:
come lei, signora tengi, ben sa: "dunque lascerai finire tutto così? Sei ancora in tempo, fà qualcosa, subito: mandami dei fiori, anche se non sono morta."
;-)
  Alle 3:26 PM Blogger Paolo ha fatto una pausa per dire:
san pompilio si festeggia il 19 agosto.
a questo punto visto che siamo comunque fuori tema stasera ti porto una mimosa...
  Alle 4:11 PM Blogger mae ha fatto una pausa per dire:
Ecco un commento ad opera di bene :))
Alla prima occhiata non sto a dirti cosa avevo letto come titolo di questo post :D
Comunque gira e rigira, che questo giorno piaccia o meno, si finisce per parlarne. Si par di come festeggiarlo oppure si parla di come non festeggiarlo affatto.

Va bè .. domani poi tutto passato :)

ciao ciao
Maè
  Alle 9:32 AM Anonymous Annalisa ha fatto una pausa per dire:
Ieri mattina un tonto di prima media tramestava nell'ultimo banco mentre spiegavo le carovane dei cammellieri nell'Arabia deserta ai tempi di Maometto.
A domanda, ha risposto che stava dando la rosa di san Valentino alla vicina di banco. Rossa.
  Alle 11:58 AM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
non lo avrai mica sgridato.
  Alle 12:46 PM Anonymous Domiziano Galia ha fatto una pausa per dire:
A proposito di Pomp*.
Si ricordi che me ne deve uno.
Non vorrà rimangiarsi la scommessa come Ferrara, vero.
E ora non salti su a dire che non sia vero.
Posso produrre lo screenshot.
Non vorrà certo che finisca su Flickr e poi qualcuno ne faccia un collage su YouTube e qualcuno lo Twitti.

(I ricatti ai tempi del 2.0)
  Alle 1:34 PM Anonymous Annalisa ha fatto una pausa per dire:
No, non l'ho sgridato. Gli ho chiesto solo perché non ha aspettato e perché non stava attento. Mi ha detto che tanto non stavo facendo niente di importante.
Vuoi mettere Maometto con la Rossa del banco vicino?

(sì, rossa la rosa e rossa lei)
  Alle 3:50 PM Blogger S.B. ha fatto una pausa per dire:
'sto santo non so perchè ma mi sta simpatico :-)
  Alle 2:31 AM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
onomatopee...