giovedì 17 gennaio 2008

Le stimolìadi ®

Dominatore indiscusso delle Stimolìadi® di quest'anno è il soggetto d'ufficio che di lunedì mattina quatto quatto si avvicina e ti fa una domandina.

- Sai che io ieri ho rifutato una proposta di assunzione? A proposito, ciao.
- (stai calma) Avrai avuto i tuoi buoni motivi.
- Avrei preso un pacco di soldi.
- (buttala in vacca) E allora mi sa che sei pirla.
- Io accetto di lavorare in trasferta solo a determinate condizioni.
- (è ragionevole) E' ragionevole.
- E avrei dovuto spostarmi in tutta Italia.
- (d'istinto) Se non sbaglio ora come ora ti fai tre ore di viaggio al giorno.
- Sarebbe stata più o meno la stessa cosa.
- (?) Quindi, potevi accettare.
- ...
- ...
- Se vuoi ti do' il contatto.
- (mi pareva avesse le pupille dilatate, in effetti) Ti pare che io e te facciamo lo stesso lavoro?
- No certo che no, però se vuoi te lo do.
- (Ha deciso di farti incazzare, forse?) Hai deciso di farmi incazzare, forse?

In ufficio come all'asilo, non far mai lo Stimolìno®.

Etichette:

 
Di Tengi |

2 Commenti:

  Alle 8:08 AM Anonymous Annalisa ha fatto una pausa per dire:
Da me, palma delle Stimoliadi (marchio registrato Tengi) a Marina la maestrina...
  Alle 6:13 PM Blogger S.B. ha fatto una pausa per dire:
Io pagherei per lavorare da te ! :-)