martedì 1 aprile 2008

Pochi consigli, un solo esempio

Dedicato a chi vuole cambiare lavoro (me in primis)

Siate curiosi. Mettete il naso ovunque. Non abbiate paura di chiedere. Studiate, studiate, studiate. Siate schietti e sinceri, ma senza rinunciare all'educazione. Abbiate sempre rispetto del vostro lavoro, per quanto insoddisfacente, per quanto precario. E proponetevi altrove. Abbiate il coraggio delle cose che sapete. Pensateci sempre due volte. Valutate bene i pro e i contro. Dopodiché, fregatevene.
Buttatevi.

In bocca al lupo al migliore esempio di tutto ciò a uno che pur seguendo questi consigli si merita il peggio del peggio, lui e i suoi Pesci d'Aprile.

Etichette:

 
Di Tengi |

4 Commenti:

  Alle 5:42 PM Anonymous Domiziano Galia ha fatto una pausa per dire:
Oh, grazie, sei un tesoro. :-*
  Alle 9:35 AM Anonymous Bloglavoro ha fatto una pausa per dire:
TUTTI ottimi consigli... che ti stia proponendo come Consulente per la Svolta ? ormai le professioni bisogna inventarsele ;) In bocca al lupo!
  Alle 12:44 PM Blogger stark ha fatto una pausa per dire:
HAHAHAHAHAH
  Alle 2:01 PM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
che fa, mi sbertuccia? :-)