martedì 30 gennaio 2007

Maschilismo senza limitismo

Dicevo che non ho il dono della risposta pronta. E che vorrei averlo per zittire certi elementi che si permettono di farsi uscire dalla bocca le peggiori cazzate.
Come quel cretino che in mezzo ad una riunione, piena di Pezzi Grossi (non so ancora cosa c'entrassi io là in mezzo), col suo maglioncino grigio topo e i suoi pantalonacci di fustagno, diede sfogo al meglio di sè nella classica associazione donne - shopping. Un evergreen.
Riferendosi a me, unica donna presente, nel bel mezzo di un discorso delirante sul mercato e sulla concorrenza, se ne esce con "ad esempio, se io vado in giro ci sono un sacco di negozi di vestiti, che offrono una scelta molto vasta, come Tengi ci può confermare, vero?"
Io l'ho guardato come a dire ma sei scemo, cazzo di esempi fai. E poi io che ne so.

Notai a quel tavolo fior fiori di uomini fashion addicted (camicia con le iniziali, occhiale modaiolo, scarpa inglese), e notai con quanta sicurezza questo stordito prendesse me come esempio di mente abbacinata dalle vetrine, solo perchè ho il nome che finisce per "a". Io che di norma punto solo Zara perchè guadagno un quarto rispetto a loro.

Inutile dire, ingegnere. C'era bisogno di specificarlo?
No. Gli ingegneri si dividono in due categorie:
1) Nerd irrecuperabili (il 92%)
2) Gli Strafighi (il restante 8%)
Tertium non datur.

Odio. Che tu possa avere solo il 15% di benefit quest'anno.
Il capo del personale perdona. Io no.

Etichette: , , ,

 
Di Tengi |

28 Commenti:

  Alle 9:47 AM Anonymous Anonimo ha fatto una pausa per dire:
In merito a ciò che ti ha detto...credo abbia fatto un esempio calzante...anche simpatico..no??

94% Nerd
0,1% strafighi
5% completamente rincoglioniti..ma tanto tanto, peggio dei Nerd.
0,9% ?

Non sono ingegnere.....
Baci
Brian
  Alle 10:07 AM Blogger fantozzi ha fatto una pausa per dire:
Ahi ahi ahi il ragionier fantozzi non è d'accordo dell tutto sulla suddivisione degli ingegneri.
Oppure ridefiniamo quel 0,9%: cosa sono? persone normali che se ne strasbattono della laurea, che hanno una vita, una famiglia, interessi che non siano quelli tipici dell'ingegnere (modellismo, bricolage,....), che non mette una cravatta da 10 anni?
Ne dibattiamo?
Saluti da fantozzi
  Alle 10:19 AM Anonymous McManus76 ha fatto una pausa per dire:
Qui da noi il capo è femmina, il vice è femmina, e il bilancio dei restanti è di 7 donzelle e 5 messeri. Quindi, da noi certe battute non saltano fuori di certo.
In compenso sento parlare tutto il giorno di shopping.
  Alle 10:21 AM Anonymous Fede...ex-pilu ha fatto una pausa per dire:
Certo che a leggere tutti questi post e commenti annessi una cosa si capisce....il mondo dell'ufficio alle volte mette i brividi. Bon travail à tout le monde!
  Alle 10:32 AM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
brian: l'esempio non è calzante, era banale e anche fuori luogo!

fantozzi: L'ingegneria è uno stato mentale, soprattutto. Dagli affetti a volte devastanti, a volte sorprendenti.
Lo 0,9% nella tua descrizione è forse la percentuale degli "ingegneri per caso".
Il problema è che quel 0,9% siamo già in due a litigarcelo (mi pare che tu ci tenga, ma anche io!). A meno che uno di noi due non passi nella categoria "strafighi". Non essere modesto, dai.

Ma mi viene in mente che lo 0,9% possa essere anche la percentuale di ingegneri pentiti. Essì, perchè per essere un vero ingegnere "inside" ci vuole il fisico, non solo l'attestato di laurea. E molti non ce la fanno. E rinnegano. E si divertono in altro modo.
Tu ti sei pentito? Io non del tutto.

Ci sono poi quelli che senza laurea in ingegneria sono meglio di Einstein. Il che conferma che l'ingegnere è uno status mentale.
  Alle 10:35 AM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
mc manus: e loro poverette sentiranno parlare tutto il giorno di... moto? auto? articolo di fondo della Gazzetta?
Amo i luoghi comuni... scusa vado un attimo a incipriarmi il naso.
  Alle 11:00 AM Anonymous monicagellerb ha fatto una pausa per dire:
Purtroppo io ho la risposta prontissima e riesco a gelare chiunque in un attimo.

Dico purtroppo perché un bel giorno qualcuno mi tirerà un manrovescio che me lo ricorderò per tutta la vita.
  Alle 11:17 AM Anonymous Todomodo ha fatto una pausa per dire:
Se è pieno di ingegneri fashion addicted (sembra la descrizione dell'inferno dantesco) ricorda al tizio che allora son tutti metrosexual, e che se la cavassero tra di loro nello shopping, che tu hai di meglio a cui pensar.
Ma non è maschilismo o cattiveria, sono ingegneri, basta questo.
  Alle 11:22 AM Blogger Mattia ha fatto una pausa per dire:
non avresti comunque potuto rispondere, giusto?
  Alle 11:26 AM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
mattia: ti basti sapere che quest'anno i saldi non li ho manco visti... sono l'anti-donna.
  Alle 11:39 AM Blogger mae ha fatto una pausa per dire:
C'è un problema di fondo, forse non è solo il fatto di essere ingegnere ... ci vorrebbe molta umiltà, cosa che a volte non si sa nemmeno cosa sia. Purtroppo ho notato che a Milano la situazione è davvero pesante.
Un ingegnere dovrebbe sentirsi una persona normale .. perchè nella vita c'è chi se ne sbatte della sua laurea.
  Alle 11:43 AM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
brava mae: diciamolo, che nella vita e nel mondo lavorativo le lauree contano come il due di briscola!
  Alle 11:59 AM Blogger mae ha fatto una pausa per dire:
Nella vita sicuramente, nel loro lavoro la differenza di dovrebbe vedere ... ma in quello che concluno, non per come sono bravi a delegare.
  Alle 12:29 PM Blogger fantozzi ha fatto una pausa per dire:
Io ho fatto ingegneria nei lontani anni 70 perchè mi piaceva capire come funzionavano le cose del mondo e perchè sento in me i cromosomi del mio bisnonno tecnico-artista ( a fine '800 i due mondi erano sfumati uno nell'altro).
Non ho fatto ingegneria per far carriera ed infatti non l'ho fatta, NESSUNO mi ha mai chiamato ingegnere ed anzi lo avrei cazziato, mi fanno schifo gli incravattati e chi non parla come mangia, ... forse rientro nella categoria dei "pentiti"?
Quando mio figlio tredicenne mi dice che vuole fare quello che ho fatto io, rabbrividisco; ma è giovane ed ha tempo per ravvedersi.
  Alle 12:47 PM Anonymous Leetah ha fatto una pausa per dire:
Guarda, praticamente tutti i miei migliori amici sono ingegneri.

Sì, tutti dei grandissimi Nerd.
  Alle 1:04 PM Anonymous maldive ha fatto una pausa per dire:
Evidentemente gli ingegneri sta fighi non abitano dalle mie parti. Perchè tra tutti quelli che conosoc, non ne salverei uno!!!
  Alle 1:51 PM Blogger mae ha fatto una pausa per dire:
Non è certo la cravatta che fa l'ingegnere.
Ho amici ingegneri, ammiro la loro mente ed è bello discutere con loro, ed io li chiamo per nome :D
  Alle 2:08 PM Blogger Captain's Charisma ha fatto una pausa per dire:
Lo dico sempre io che non si perde mai l'occasione per starcene un po' zitti ;-)
  Alle 2:28 PM Anonymous Anonimo ha fatto una pausa per dire:
Mae...
se ammiri la mente degli ingeneri e discuti anche con loro...mi fai preoccupare!?!.....sono di una noia ma di una noia...è quasi meglio parlare con un calciatore! Almeno lui non ti risponde!!!!!

Brian
  Alle 2:34 PM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
ti piacciono i monologhi Brian?
I calciatori comunque hanno altre argomentazioni, oltre al silenzio! :-P
  Alle 3:06 PM Anonymous Saranno troppo famosi ha fatto una pausa per dire:
Si dividono anche tra "con" e "senza capelli". Chissà se le quattro categorie si possono intersecare. Secondo un calcolo ingegneristico, naturalmente.
  Alle 3:14 PM Anonymous Nessuno ha fatto una pausa per dire:
Tengi! Hai tanto bisogno di rilassarti.

Sabato 3 Febbraio 2007
Mamagoose in concerto
al BLOOM di Mezzago.
Se vi piace il Blues ...

"Si lavora per vivere non si vive per lavorare ..."
  Alle 3:25 PM Blogger mae ha fatto una pausa per dire:
Bè Brian dipende da che ingegnere conosci, ti dirò di più .. i miei amici sono anche divertenti :)
  Alle 3:59 PM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
Nerd senza capelli: la natura si è accanita...
Nerd con capelli: speriamo almeno il capello non sia unto!
Strafigo con capelli: si può fare! anzi si fa!
Strafigo senza capelli: si può fare, se si mette il camice da medico!
  Alle 4:36 PM Anonymous L'Uomo Qualunque ha fatto una pausa per dire:
noto che non c'è molta simpatia in giro verso gli ingegneri!
  Alle 5:07 PM Anonymous Ale ha fatto una pausa per dire:
Eddai, pur appoggiando la suddivisione, salviamone qualcuno di sti ingegneri!?!
Quelli nerd sono persi: se non perdono i capelli è perchè ripiegano su qualche strano tic.
Quelli strafighi... non devono per forza essere modaioli al 100%. Si spera.
  Alle 5:18 PM Anonymous Anonimo ha fatto una pausa per dire:
Non vi capisco tanto....dire che un ingegnere è strafigo è sbagliato in partenza!

Sarebbe come dire che Monica Bellucci è brutta!

Brian the brain
  Alle 7:00 PM Blogger Tengi ha fatto una pausa per dire:
Ale mi piace la teoria dei Tic, è vera!